Qualità

Un servizio di qualità in continuo miglioramento.
Approccio sistemico alla gestione basato sui processi, soddisfazione del cliente, coinvolgimento del personale in tutte le aree di pertinenza, leadership, miglioramento continuativo, analisi dei dati aziendali: sono i principi stabiliti dall’ISO 9001 che Codd&Date ha adottato per il proprio Sistema di Gestione per la Qualità, al fine di conseguire, conservare e migliorare le proprie prestazioni e le capacità organizzative.

9001
+

Program & Project Management

Il servizio offre alle aziende supporto in modalità diverse, in dipendenza dei diversi bisogni. In particolare si offre:

  • Attività di Project Management puro attraverso Project Manager certificati che potranno usufruire della competenza della struttura e delle risorse di Codd & Date.
  • Attività di supporto al Project Manager interno attraverso le diverse modalità previste per questo tipo di intervento: Mentoring, Tutoring, Coaching.
  • Servizi di Project Assurance in grado di fornire una supervisione indipendente e obiettiva sulle “performance” di progetti critici sia per complessità tecnologica che di impegno finanziario oppure alto rischio. Il servizio funge da interfaccia tra il committente a cui il Servizio è rivolto che spesso si trova in difficoltà nel governo di tali progetti e il Project Manager.

Il servizio offre alle aziende attività tipiche del PMO. Esso potrà essere offerto in due modalità distinte:

  • Project Office a livello aziendale aiutando l’azienda a costruire, avviare e mettere a punto la struttura interna di Project Office
  • Project Office a livello di singolo Programma / Progetto e quindi dedicato in modo specifico ad un singolo Programma / Progetto che, per criticità, necessita di avere una struttura di Project Office indipendente, affidabile ed efficiente

La formazione offre un catalogo di corsi che si articola in 3 distinte aree:

  • Formazione di base: corsi per Executive e per Partecipanti ai progetti sia in forma standard che in forma personalizzata secondo l esigenze del cliente o del progetto.
  • Formazione avanzata: corsi per esperti e corsi relativi alle aree di intervento già descritte (Recovery, Audit, Assessment, ecc.) in modo da riportare nella formazione l’esperienza e le conoscenze acquisite negli interventi di tipo consulenziale.
  • Formazione in modalità game: si sviluppano game per migliorare le competenze del Project Manager di tipo Card Gaming o su percorsi di apprendimento di tipo scegli e avanza. Questo tipo di gioco può essere di tipo standard oppure personalizzabile per il singolo cliente.

L’offerta si articola su diversi servizi:

  • Audit di Progetto: attività tesa a verificare, sulla base delle esigenze del cliente, eventuali punti di debolezza o Non Conformità rispetto a metodologie interne, esterne o Best Practice e a suggerire eventuali azioni correttive, sia nella definizione dei Piani di Rientro, sia nella gestione del Follow Up.
  • Assessment: può fornire al management il quadro della situazione (a livello metodologico o di pura e semplice execution delle attività di PM) e fornire lo “stato di Salute" o Health Check del progetto e il suo stato di avanzamento.
  • Recovery: se il progetto è in “sofferenza” offre al cliente un supporto per gestire il progetto, sia offrendo criteri oggettivi per deciderne la chiusura, sia per avviare un piano per limitare i danni e fare in modo che il progetto arrivi alla sua fine naturale, seppure con tutte le modifiche al perimetro e all’ambito che verranno individuate.

Il servizio offre supporto per effettuare un assessment della situazione a livello metodologico per suggerire eventuali piani di introduzione del Project Management, gestione, valutazione e Follow Up.

  • Assessment Organizzativo: redazione report contenente gli eventuali punti di forza e debolezza basandosi su approcci ormai maturi come, ad esempio OPM3 o lo stesso framework PMCD.
  • Miglioramento dei Processi: redazione piano che porterà al miglioramento nella gestione dei progetti anche sulla base della baseline individuata e validata nell’attività precedente di assessment.
  • Follow Up: esecuzione di un intervento periodico per 1: stabilire se i piani di introduzione e l’uso stesso di quanto definito procede correttamente 2. Individuare eventuali situazioni di criticità da segnalare al management.
Vuoi saperne di più? contattaci >