CODD&DATE al workshop di Federchimica Chemistry 4.0: eventually, less Regulation and more Innovation!

Lo scorso 29 giugno si è svolto a Milano, presso l’Auditorium di Federchimica, il workshop “Chemistry 4.0” con oltre 130 partecipanti nazionali e internazionali.
Durante l’evento si è discusso di come l’Industria “4.0” applicata all’Industria Chimica può generare migliori performance di business e crescita per le aziende del settore.
Codd&Date era presente con un spazio dedicato, all’interno nella network area, dove ha potuto illustrare ai presenti, oltre alla completa gamma di servizi IT e web, la nuova soluzione “Touchwall”: un prodotto innovativo che trasforma una superficie inerte come una pannello in plexiglass in uno schermo touch con possibilità di scorrere contenuti in modo interattivo, con grande impatto visivo.

+

Program & Project Management

Il servizio offre alle aziende supporto in modalità diverse, in dipendenza dei diversi bisogni. In particolare si offre:

  • Attività di Project Management puro attraverso Project Manager certificati che potranno usufruire della competenza della struttura e delle risorse di Codd & Date.
  • Attività di supporto al Project Manager interno attraverso le diverse modalità previste per questo tipo di intervento: Mentoring, Tutoring, Coaching.
  • Servizi di Project Assurance in grado di fornire una supervisione indipendente e obiettiva sulle “performance” di progetti critici sia per complessità tecnologica che di impegno finanziario oppure alto rischio. Il servizio funge da interfaccia tra il committente a cui il Servizio è rivolto che spesso si trova in difficoltà nel governo di tali progetti e il Project Manager.

Il servizio offre alle aziende attività tipiche del PMO. Esso potrà essere offerto in due modalità distinte:

  • Project Office a livello aziendale aiutando l’azienda a costruire, avviare e mettere a punto la struttura interna di Project Office
  • Project Office a livello di singolo Programma / Progetto e quindi dedicato in modo specifico ad un singolo Programma / Progetto che, per criticità, necessita di avere una struttura di Project Office indipendente, affidabile ed efficiente

La formazione offre un catalogo di corsi che si articola in 3 distinte aree:

  • Formazione di base: corsi per Executive e per Partecipanti ai progetti sia in forma standard che in forma personalizzata secondo l esigenze del cliente o del progetto.
  • Formazione avanzata: corsi per esperti e corsi relativi alle aree di intervento già descritte (Recovery, Audit, Assessment, ecc.) in modo da riportare nella formazione l’esperienza e le conoscenze acquisite negli interventi di tipo consulenziale.
  • Formazione in modalità game: si sviluppano game per migliorare le competenze del Project Manager di tipo Card Gaming o su percorsi di apprendimento di tipo scegli e avanza. Questo tipo di gioco può essere di tipo standard oppure personalizzabile per il singolo cliente.

L’offerta si articola su diversi servizi:

  • Audit di Progetto: attività tesa a verificare, sulla base delle esigenze del cliente, eventuali punti di debolezza o Non Conformità rispetto a metodologie interne, esterne o Best Practice e a suggerire eventuali azioni correttive, sia nella definizione dei Piani di Rientro, sia nella gestione del Follow Up.
  • Assessment: può fornire al management il quadro della situazione (a livello metodologico o di pura e semplice execution delle attività di PM) e fornire lo “stato di Salute" o Health Check del progetto e il suo stato di avanzamento.
  • Recovery: se il progetto è in “sofferenza” offre al cliente un supporto per gestire il progetto, sia offrendo criteri oggettivi per deciderne la chiusura, sia per avviare un piano per limitare i danni e fare in modo che il progetto arrivi alla sua fine naturale, seppure con tutte le modifiche al perimetro e all’ambito che verranno individuate.

Il servizio offre supporto per effettuare un assessment della situazione a livello metodologico per suggerire eventuali piani di introduzione del Project Management, gestione, valutazione e Follow Up.

  • Assessment Organizzativo: redazione report contenente gli eventuali punti di forza e debolezza basandosi su approcci ormai maturi come, ad esempio OPM3 o lo stesso framework PMCD.
  • Miglioramento dei Processi: redazione piano che porterà al miglioramento nella gestione dei progetti anche sulla base della baseline individuata e validata nell’attività precedente di assessment.
  • Follow Up: esecuzione di un intervento periodico per 1: stabilire se i piani di introduzione e l’uso stesso di quanto definito procede correttamente 2. Individuare eventuali situazioni di criticità da segnalare al management.
Vuoi saperne di più? contattaci >